Ormai come sappiamo il pianeta sta soffrendo tantissimo per colpa dell’inquinamento della plastica. Per quanto sia stata un invenzione rivoluzionaria e il suo utilizzo abbia contribuito all’evoluzione e al miglioramento della vita dell’essere umano il suo smisurato consumo e l’atteggiamento sbagliato dell’uomo ha creato un vero problema ambientale che oggi è sotto gli occhi di tutti.

Il Pianeta sta patendo veramente tanto, ormai è noto che che la sovra produzione di plastica e l’abuso del suo utilizzo in tutti i settori ha creato un inquinamento ormai difficile da gestire.

Una sovra produzione che negli ultimi 50 anni si è decuplicata, anche per l’apertura dei nuovi mercati orientali che non solo producono plastica per l’occidente ma che hanno anche un forte consumo interno.

Ogni giorno sentiamo parlare del tema plastica e dei danni ambientali ad essa correlati. Un vero e proprio allarme che ha portato l’Europa e gli stati membri a vietare determinati prodotti cosi detti ‘’USA E GETTA’’  come stoviglie cottonfioc, cannucc,e ed una tipologia di sacchetti per la spesa.

Ma le leggi non bastano ci vuole un vero e proprio cambio di mentalità, tutti devono dare il proprio contributo in maniera tangibile e concreta.

Nessuno si deve tirare indietro e far finta che il problema non esista.

Crediamo fortemente che le iniziative debbano partire prima di tutto dagli operatori, a tutti i livelli, tutti abbiamo un ruolo decisivo tutti possiamo e dobbiamo dare il nostro contributo.

Sappiamo benissimo che il packaging è uno dei settori che sicuramente impegna tantissima plastica.

Nonostante il business e il profitto già da anni abbiamo abbassato notevolmente l’utilizzo della plastica nella creazione dei packaging dei nostri clienti.

Ma oggi è giunto il momento di far un ulteriore passo in avanti e dare un altro forte segnale!

Abbiamo deciso di dare piu importanza alla salvaguardia del pianeta, per dare un futuro migliore ai nostri figli eliminando dal nostro assortimento tutte le buste di plastica da asporto di qualsiasi tipologia (nonostante per la legge si possono utilizzare ) ed implementando l’assortimento di prodotti riciclabili, bio-compostabili, spingendo tantissimo nella ricerca e sviluppo di nuovi materiali e soluzioni a basso impatto ambientale.

Noi della Mood Packaging abbiamo deciso di dare il nostro contributo concreto e tangibile.

Questo vuol dire sicuramente rinunciare e dire no a qualcuno, dunque perdere delle vendite, ma siamo veramente  convinti ed orgogliosi della nostra decisione !

e tu che importanza dai al pianeta nella tua attività ? qual’è il tuo contributo?

Se vuoi allineare la tua comunicazione e il tuo packaging alle nuove tendenze 

contattaci subito per LA TUA  consulenza gratuita!

 

27